Mrs. Bon Ton | +39 339 4310303 | +39 071 20001

Sicuramente molti dei concetti vi risulteranno familiari, e anche se gran parte di essi non si applicano alla lettera, non fa mai male ricordarli una volta in più!

- Iniziamo con la maniera in cui dovremmo sederci. Senza sprofondare sulla sedia, optermo per una postura retta ma non troppo rigida.

- Una volta seduti dovremmo bilanciarci sulla sedia, senza incrociare le gambe, ne agganciarci alle gambe della sedia, ma semplicemente stare con i piedi uniti.

- Una delle regole del galateo - che personalemente mi pare un pochino antiquata- prevede che gli uomini dovrebbero aiutare le signore a sedersi al proprio posto e aspettare che tutte si siano sedute, per poi potersi sedere a loro volta. E’ questione di “glanteria” appunto, che però non mi pare essenziale nel nostro tempo contemporaneo.

- Se, l’anfitrione ha provveduto ad assegnare il posto a tavola, ogni commensale dovrà sedersi al proprio posto, e l’anfitrione, o chi ha organizzato l’evento, si siede a capotavola. Se si tratta invece di un evento familiare,è  all’invitato più anziano che spetta il capotavola.

segnaposto

segnaposto

Non si incrociano le braccia e non si allungano le braccia davanti ad un altro commensale per raggiungere qualcosa che non si riesce a prendere (come sale, olio o pane), ma si chiede gentilemente che qualcuno avvicini l’oggetto di cui abbiamo bisogno.

Non si prende cibo dal piatto di un altro commensale, né si passa da un piatto ad un altro.

Non si parla nè si beve a bocca piena.

E’ il cibo che va alla bocca e non il contrario; significa che non ci si inclina verso il piatto.

Il pane sempre si fraziona con le mani della misura di un boccone.

Puoi aiutarti con il pane per prendere alcuni alimenti, però la scarpetta in un porta-salse comune o in un piatto da portata non si fa! ;)

Tanto meno si devrebbe prendere il pane con la forchetta.

Si mastica a bocca chiusa e si beve in modo silenzioso.

tavola galateo pane

tavola galateo2

Prima e dopo di bere ci si pulisce le labbra con il tovagliolo.

Non si dovrebbe giocare con le posate o parlare gesticolando con forchetta o coltello in mano.

E' preferibile mangiare lentamente ed evitare di mangiare in modo ansioso o, al contrario, mangiare troppo lentamente.

Il tovagliolo, che normalmente è al lato sinistro del commensale, va posto sulle ginocchia per essere utilizzato. Solo ai bambini è permesso di tenerlo al collo!   ;)

Una volta terminato di mangiare, il tovagliolo va posto al lato destro del piatto; leggermente scomposto, senza tentare di ripiegarlo come se non fosse stato utilizzato.

I cellulari? …silenziosi e in borsa…e questo già so che sembra una richiesta impossibile!

Per oggi, direi che è tutto! Spero che ripetere questi consigli (che già tutti conoscevano) possa essere utile per i vostri prossimi eventi, siate voi inviatati o anfitrioni.

Sono regole di comportamento sociale che dovrebbero essere usate a seconda dell’occasione, senza essere troppo drastici, soprattutto quando l’evento è informale o familiare!

tavola galateo

INFORMAZIONI

Tel: 07120001
Cell: 3394310303

Email: info@mrsbonton.it
Via delle Tavernelle, 67
60100 - Ancona

PICCOLA GALLERY

UTILITA'

Contattaci per scoprire tutte le NOSTRE OFFERTE PER IL MATRIMONIO D'INVERNO